Danzando a caccia nella neve

L’arte della complicità I protagonisti di questo video sono fratello e sorella di 9 anni, della stessa cucciolata, cresciuti insieme e che convivono da sempre. Sono l’esempio del gioco di squadra, di come gli animali sociali che vivono in branco, nati per essere parte di un gruppo, sono in grado di concertarsi per collaborare e affrontare insieme lo stesso obiettivo. Apparentemente sembrano giocare ma in realtà la loro è una danza di caccia, si muovono sincronizzati in una coreografia fatta di balzi, spostamenti, incroci e tuffi nella neve, perché sono sintonizzati sulle stesse emozioni, motivazioni ed obiettivi. Tutto ciò è frutto della condivisione della stessa motivazione predatoria molto forte, che esercitano fin da piccoli affinando le tecniche di caccia, complicità e alleanza che nel tempo si sono trasformate in profonda sintonia e infine in un allineamento esclusivo, una danza, che gli permette di creare schemi, allinearsi e scambiarsi posizione e ruoli a necessità, e capirsi al volo comunicando come solo loro sanno fare, quasi solo con il pensiero.. Un talento naturale... Uno spettacolo per chi li guarda…



Post in evidenza
Post recenti