Vita da Border Collie


Il border collie è una razza molto apprezzata, probabilmente tra le più gettonate. I border sono cani con innumerevoli qualità ma, per poterli gestire bene, è indispensabile (come per ogni altro cane) tenere ben presente quali errori di gestione evitare. Innanzitutto questo è un cane selezionato per condurre il gregge (ben diverso dalle caratteristiche dei pastori guardiani) è quindi portato al controllo, alla reattività, ed alla predatorietà. Tutta la gestione delle iniziative e soprattutto il gioco legato all'inseguimento di oggetti, devono essere ben ponderati: un gioco regolare, costante e prolungato rischia di far generalizzare questo comportamento anche su tutte le altre cose in movimento come le biciclette, i joggers, le auto e ogni altro elemento che si muove anche se non velocemente. È consigliabile quindi prediligere attività cognitive sbilanciate sulla calma, concentrazione, utilizzo del fiuto, collaborazione e competenze fini. Assecondare le richieste del cane è un gesto comprensibile; è bene chiedersi però come queste possano modificarne lo stile interattivo nonché le sue aspettative nei diversi contesti di vita. Il border è altamente performativo, è questo uno degli aspetti di maggior fascino della razza , ma per poter gestire bene un cane come questo, è la capacità relazionale che deve nettamente prevalere, altrimenti saremo noi umani a subire le conseguenze di tale mancanza.


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon